Seleziona una pagina

“Reputazione operativa: asset di crescita e sviluppo per professionisti e organizzazioni”

STAZIONE LEOPOLDA, PISA

23 Novembre 2017

SALONE STORICO | ore 16:20

Claudia Pellicori

ABSTRACT

In un momento in cui il confine tra reale e digitale perde di spessore, la mole di informazioni in cui siamo immersi è enorme e fluisce velocemente, il controllo della realtà non funziona, i cambiamenti sono incessanti, non è più possibile fondare la propria immagine su falsi pilastri, ma diventa necessario partire da chi si è davvero, dall’identità, per iniziare un percorso di crescita basato sulla propria reputazione operativa. Non parliamo più di immagine, comunicazione, branding, ma di una reputazione basata su cosa abbiamo realmente fatto, le esperienze che abbiamo generato intorno a noi, il valore creato, la contribuzione offerta al nostro ecosistema. Altre forme di crescita oggi non sono più sostenibili. L’interdipendenza non è più trascurabile.

Professionisti e organizzazioni si trovano a un bivio in cui decidere se cambiare prospettiva e modo di pensare, e cominciare ad agire in modo nuovo.

Retention di talenti, allineamento tra vita lavorativa e personale, sviluppo del potenziale, comunicazione del valore creato, conquista di un ruolo nell’evoluzione del proprio ambito, sono tra le sfide che ci troviamo a fronteggiare e a cui la reputazione operativa porta una risposta concreta. Insieme approfondiremo perchè oggi rappresenta un asset per professionisti e organizzazioni, come svilupparla, cosa non possiamo non fare e in che modo iniziare un percorso che può fare la differenza all’interno e all’esterno della nostra realtà.